un mondo di amore

La cameretta, occhio alla sicurezza!

cameretta

Come dovrebbe essere una perfetta cameretta per bambini? Ecco un po' di accorgimenti per renderla il più possibile accogliente e, in particolare, sicura.

Certo, è importante che il bimbo si senta a proprio agio, che sia perciò colorata ed accogliente, ma non va comunque trascurato l'aspetto legato alla sicurezza.
In primo luogo pensiamo al lettino. Quando si utilizza un letto a sbarre, occorre controllare che questo sia conforme alla normativa europea (EN 716 1/2). All’interno non devono, infatti, essere presenti qualsiasi appiglio pericoloso.
Come, del resto, per tutti i mobili e gli oggetti destinati ai bambini piccoli, le vernici dovranno essere tassativamente atossiche e prive, quindi, di metalli pesanti. Per le coperte e le tende, vanno preferiti i tessuti non facilmente infiammabili come, ad esempio, il lino oppure il cotone.
Ed il pavimento? Quello ideale è il parquet, ma è comunque bene farlo lavare con prodotti atossici. La moquette, anche se calda, potrebbe offrire rifugio agli acari, responsabili di fastidiose allergie.
Altrimenti, si potrebbe pensare ad un pavimento a piastrelle, magari con bordature antisdrucciolo. La pulizia, in questo caso, dovrà essere molto accurata.
Cosa non può mancare in una cameretta per i bimbi? I giocattoli, ovviamente! Per prima cosa bisogna controllare che ci sia il marchio di garanzia CE (conforme, quindi, agli standard europei). Occorre poi buttar via i giochi rotti, o comunque danneggiati. Ed i classici peluche, sempre molto amati dai piccoli? Verificare che siano antinfiammabili e non presentino eventuali decorazioni mal cucite.

La nostra pagina Facebook