apprendimento in ogni senso

Alla scuola materna

Il primo contatto vero con il mondo scolastico avviene con la scuola materna. Momento non facile per il bambino, che dovrà adattarsi in fretta alla nuova situazione che si è venuta a creare per lui.

La scuola materna è aperta a tutti i bimbi dai 3 ai 6 anni e per l'iscrizione si dovrebbe, di solito, ricevere a casa una comunicazione proveniente dal Comune di residenza. Se questo, però, non dovesse accadere, ci si deve rivolgere ai servizi educativi del proprio Comune, dove vi sarà modo di compilare un modulo, così da scegliere la scuola materna a voi più congeniale e comoda. Dopo aver inviato tale domanda, si entra in una graduatoria e, dopo un po' di mesi, si verrà contattati per sapere se il bambino è stato accettato oppure no. Su che base avviene una simile scelta? Opportuno è ricordare che la precedenza viene data alle famiglie dove entrambi i genitori lavorano e che hanno altri parametri che sono visionabili presso la struttura addetta dello stesso Comune.
Se la vostra domanda non dovesse essere accolta, si potrebbe comunque essere chiamati prima dell'inizio del nuovo anno scolastico, questo perché qualche bambino si potrebbe ritirare all'ultimo momento, causa cambio di città o di struttura scolastica.
A differenza dell'asilo nido, gli orari della materna sono, certamente, più rigidi. L'inserimento del bimbo potrebbe non essere semplice all'inizio, perché forte risulterebbe il distacco con la propria mamma.
Qui comunque il bambino imparerà a rapportarsi con gli altri coetanei e ad iniziare, piano piano, a maturare una propria personalità.

La nostra pagina Facebook