influenza, malanni e consigli

Come prevenire l'influenza

Ma quanto fastidio che ci può dare l'influenza! Tra qualche mese riecco la stagione dell'influenza e per diverse persone arriverà ancheil momento del relativo vaccino Ma nel caso dei bambini, come si può prevenire questa dannata influenza?

Prima cosa da badare, è la prevenzione. Quindi, per cercare di prevenire il contagio con altri, sarebbe sempre opportuno lavarsi bene le mani, non avvicinarsi troppo ad altri bambini o persone (il contagio, teniamolo a mente, avviene il più delle volte pure tramite la saliva) ed evitare i ristagni d'aria. Attenzione, però, pure all'alimentazione, questo perché sarebbe opportuno eludere il sovraccarico dell'organismo con scorie nocive. Tutto ciò, infatti, potrebbe portare ad un rallentamento del metabolismo del bambino e, pertanto, esso sarebbe più esposto ad un contagio da parte dei virus che sono sempre lì in agguato. Ecco allora l'importanza del consumo di tanta frutta e tutti quegli alimenti carichi di vitamina C e B, oltre a quelli ricchi di antiossidanti. Attenzione anche agli sbalzi di temperatura ed è, quindi, sempre meglio far vestire il bambino a strati, così da poterlo adattare alla temperatura giusta. Ci sono poi coloro che consigliano di prendere degli integratori preposti (bene pure l'omeopatia in tal senso), da prendere tranquillamente in farmacia, in maniera tale da aumentare le difese immunitarie e, quindi, aiutare l'organismo a contrastare il contagio del virus influenzale.
Inoltre, evitare possibilmente i locali troppo affollati, ad esempio metro o centri commerciali, specie nei mesi caratterizzati da picchi di influenza elevati.
Chiaramente non tutti questi aspetti si potranno (per motivi evidenti) rispettare in pieno, ma almeno meglio tenerli presenti.  

La nostra pagina Facebook