ogni anno nuove sfide

A che età portare i bambini al cinema

a che età portare i bambini al cinema

Uno dei ricordi più belli che ho della mia infanzia è quando andavo al cinema con il mio papà. Mio padre ha sempre fatto un lavoro che lo impegnava molte ore fuori casa, così quando arrivavano le feste di Natale a me e mia sorella ci portava al cinema a vedere gli ultimi cartoni animati della Disney!

Da lì in poi ho sempre amato il cinema è uno dei miei passatempi preferiti. Ecco perché quando è nata mia figlia una delle privazioni più grandi è stato proprio  non poterci andare per un po’ di tempo.

L’anno scorso dopo che ho notato che iniziava ad apprezzare i film di animazione in dvd e che cominciava a stare seduta per seguirli, abbiamo provato a portarla per la prima volta al cinema, è stato un successone!

Il primo film che abbiamo visto è stato Zootropolis e la mia piccolina aveva solo 2 anni e mezzo.
Avevo paura che fosse troppo presto, che il buio la potesse spaventare, invece le è piaciuto tantissimo e ora è diventata un’attività da fare tutti insieme!
Per adesso abbiamo visto diversi cartoni animati: Kung Fu Panda, Pets Vita da Animali, Trolls, Oceania e ultimamente Sing!
A che età portare i bambini al cinema? Noi abbiamo cominciato presto, perché avevo capito che la mia bambina era pronta, di solito però l’età consigliata è intorno ai 4 anni, fase in cui i bambini maturano l’attenzione nei confronti della narrazione.
Il cinema costituisce nello sviluppo del bambino, un momento di crescita dove la fantasia si incontra con il mondo interiore e il vissuto del bambino.
Dopo i dieci anni i bambini iniziano a manifestare interesse per film non strettamente legati all’animazione.
Voi a che età avete portato i vostri bambini al cinema? E’ un’attività che vi piace?

La nostra pagina Facebook