pediatri, prevenzione e medicine

L’ecografia alle anche: un esame importantissimo nei primi mesi di vita

Di solito quando andate alla prima visita dal vostro pediatra con il vostro piccolino, vi indicherà quali sono i controlli da fare nei primi mesi di vita. Tra i vari controlli, c’è l’ecografia alle anche, che va fatta tra i due mesi e mezzo e i tre mesi!

A cosa serve? Perché è un’esame così importante? Inanzitutto è un esame assolutamente non invasivo e veloce da fare, che va fatto da personale medico esperto, in questo tipo di indagine diagnostica.
Il macchinario è un ecografo che emette ultrasuoni e peremette di visualizzare l’acetabolo, una parte delle ossa del bacino, dove si articola la testa del femore. Questa tecnica è stata creata dal dottor. Graaf, che ha creato una classificazione delle misure di alcuni angoli, in base alla quale è possibile, identificare delle problematiche morfologiche. Può emergere la displasia dell’anca, una incongruenza, più o meno marcata tra l’acetabolo e la testa del femore, che può provocare una zoppia. Di solito i casi sono lievi e si risolvono metendo un doppio pannolino per sei settimane, nei casi più gravi si usa una mutandina rigida o una ingessatura per risolvere le due estremità anatomiche! Anche voi avete fatto questo esame ai vostri piccoli?

 

La nostra pagina Facebook