un mondo di amore

Avere subito un secondo figlio ...

avere un secondo figlio

Qual è il momento più adatto per avere un secondo figlio? Una domanda, questa, che un po' tutte le mamme si fanno.

Il primo aspetto comunque da considerare, è se si è avuto un parto naturale o cesareo. Generalmente per fare il secondo figlio è consigliabile aspettare perlomeno 6 mesi, se si è avuto un parto naturale ed un anno se si è avuto un cesareo. In questo modo, infatti, si concede il tempo necessario all’organismo per riprendersi dalla “fatica” del primo parto (e nel caso del cesareo, alla ferita dell'utero di rimarginarsi bene). Da tenere a mente, poi, vi è anche il fatto che si può rimanere incinta pure nel periodo dell'allattamento. La nutrizione al seno, infatti, non è un contraccettivo affidabile, come troppo spesso si ritiene. Di certo l’ovulazione è contrastata dall’azione della prolattina, ossia l’ormone della lattazione, tuttavia solo in parte. Può sempre accadere, infatti, che l’ovaio riprenda a funzionare, rendendo possibile il concepimento e l’inizio di una nuova gravidanza. Ciò può capitare soprattutto quando le poppate iniziano a diradarsi, o se la produzione di latte dovesse diminuire di colpo.
Prima di pensare ad avere subito un secondo figlio, la coppia dovrebbe interrogarsi bene sulle reali motivazioni che la porterebbero a questa importante scelta.
Infine, qual è la differenza d'età migliore fra due fratelli?
Non vi è una differenza ideale, spesso quando si chiede consiglio ad amici e parenti, ognuno avrà un parere diverso da quello degli altri. Non rimane allora che fermarsi bene a riflettere e lasciare perdere l'eccessiva fretta ed i luoghi comuni.

La nostra pagina Facebook