la dolce attesa

La prima ecografia in gravidanza e il cuore che batte

prima ecografia in gravidanza

Avete fatto il test di gravidanza della farmacia ed è risultato positivo, così come l’esame delle Bhcg ematiche, ora avete prenotato la vostra prima ecografia in gravidanza, per vedere se è tutto a posto! A parte qualche nausea, voi vi sentite praticamente normali, il vostro fisico non fa trasparire niente di quello che sta per accadere, che dentro di voi c’è un piccolo miracolo.
L’emozione è a mille, voi e il vostro compagno non state nella pelle!

Non sapete bene cosa aspettarvi, d’altronde è la prima che fate! Avete parlato con la ginecologa e vi ha spiegato tecnicamente di che cosa si tratta.

Quando fare la prima ecografia in gravidanza?

La prima ecografia in gravidanza viene fatta di solito tra la nona e l’undicesima settimana di gestazione. Lo so che la tentazione di farla prima è tanta, ma è meglio che aspettate per diversi motivi. Primo fra tutti è talmente piccolo che non si vedrebbe, pensate che un puntino minuscolo appare intorno alle 7° settimana. Il momento giusto per vedere il cuore e gli annessi fetali è tra la nona e l’undicesima.

Come viene eseguita la prima ecografia?

Una sonda viene poggiata sul vostro ventre, (come l’ecografia pelvica per intenderci), in modo da poter vedere, il vostro collo dell’utero e la placenta. Dopo verrà effettuata in ecografia transvaginale con una sonda interna. E’ indolore e del tutto innocua e permette di visualizzare più a fondo il vostro utero, valutare innanzitutto il numero degli embrioni per escludere che ci siano più ospiti dentro di voi! Poi dove si è posizionato, perché vi potrebbero essere dei casi, di gravidanza extrauterina (quando il feto si posiziona nella tuba) li purtroppo non c’è niente da fare!

Cosa si vede dalla prima ecografia?

La cosa più importante della prima ecografia in gravidanza è la verifica l’attività cardiaca! Questo è quello che sentirete e che vi colpirà di più!
Lui è lì, invisibile a tutti, è nascosto dentro di voi, è minuscolo pensate che è lungo solo pochi millimetri e ha già un cuore, che di solito batte fortissimo! 
Questa è l’emozione più forte, sentire insieme al vostro compagno/a che avete creato una vita insieme! Sentire la sua prima volta il cuore battere è stata una delle emozioni più grandi che ho vissuto. Il tecnico controllerà come è posizionata la placenta e misurerà anche il liquido amniotico, un indicatore molto importante del suo benessere e che verrà controllato per tutta la durata della gravidanza.

Quante ecografie si fanno in gravidanza?

Il numero di ecografie da fare durante la gravidanza è a discrezione del medico che vi segue. Il SSN offre gratuitamente altre due ecografie. L’ecografia morfologica tra la 20-22 settimana e l’ecografia di accrescimento tra la 32-34 settimana.

Come è stata l’emozione della vostra prima ecografia in gravidanza?

La nostra pagina Facebook