un mondo di gioco

Il cane e l'arrivo di un bimbo

Un bimbo in arrivo vuol dire grande felicità, chiaramente, per la coppia, ma pure per i parenti ed amici. Che scoperta, questa, vero? Nel caso, però, di un cane? Come potrebbe reagire il nostro amico fedele a quattro zampe?

Se il cane dovesse aver già provato l’esperienza dell’arrivo di un nuovo bimbo e dovesse aver reagito bene, non ci sarà, probabilmente, nessun tipo di problema. Se, invece, si dovesse trattare della prima volta, è bene iniziare a pensare a come far reagire bene il cane ed abituarlo alla nuova ed inaspettata (per lui!) presenza in casa. Non sarebbe male allora far conoscere, al cane, tutte le attrezzature che sono dedicate al bimbo, questo però qualche giorno prima dell’arrivo del piccolo. Inoltre, toccherebbe abituare il cane all’odore del sapone, del latte, insomma di tutti quei prodotti che interesseranno il neonato. Quando il bimbo finalmente arriverà, oltre a dover badare al cane, bisognerà spingere la carrozzina  e toccherà, perciò, essere sicuri che l’animale rimanga sotto controllo. E la condivisione degli ambienti, degli spazi? Il cane dovrebbe sempre avere un posto dove potersene stare sereno. Con l’arrivo del bimbo, tutto ciò risulterà essere ancor più importante, in particolare quando il piccolo inizierà a girare per la casa. La cosa migliore da fare, allora, è dare al cane un posto tutto suo. Ultima cosa (ma non ultima di importanza), è importante assicurarsi che l’animale non abbia pulci, vermi, ecc…

La nostra pagina Facebook