una nuova vita

Da un po’ di tempo a questa parte vostro figlio sembra un lama per quanto sbava, si mangia le mani, anzi si mette tutto il pugno in bocca, è irritabile, inappetente e dorme di meno? Niente paura, non è un film dell’orrore sta semplicemente mettendo i dentini.

Ebbene sì, è arrivato anche il suo momento. Finalmente anche il vostro pupo tra qualche mese potrà sfoggiare un sorriso da far invidia ai divi di Hollywood, non solo, forse riuscirà a capire cosa vuol dire masticare e inizierà a godersi cibi che sono molto meglio delle pappe!
Prima però di raggiungere questi mirabolanti risultati, il vostro piccolino proverà qualche piccolo disagio.

Bene, è arrivato il momento! Siete a casa da pochi giorni e, dopo un po’ di delirio, è arrivato il momento di fare il bagnetto!
Si anche a voi, ma per quello c’è tempo. Pare vero, eh?
Stiamo parlando del primo bagnetto, ossia quello che poeticamente viene visto come uno dei primi momenti in cui la mamma e il bambino creano il loro rapporto.
Le riviste specializzate ti danno tutte le istruzioni d’uso, manco fosse la progettazione di una piscina olimpionica dove deve nuotare la Pellegrini!
Prima di farlo, siete emozionati per diversi motivi:
1- non avete mai lavato un neonato
2- come si dice? Il primo bagnetto non si scorda mai
3- sarà un’esperienza a tre: voi, il vostro pargoletto che inizia ad avere un odore curioso e vostro marito!

La nostra pagina Facebook