apprendimento in ogni senso

Più ore alla ginnastica!

Fare un po' di attività sportiva fa bene a tutti, grandi e piccini. Lo raccomandano i medici, i dietologi ed anche gli psicologi. Quant'è importante, ad esempio, fare della ginnastica durante le ore scolastiche?

Generalmente qui da noi sono poche le ore alla settimana dedicate all'attività fisica. La ginnastica viene vista, inoltre, come semplice “stacco” tra una lezione ed un'altra, un modo pure per divagare e divertirsi tutti assieme. Nulla di male, per carità, ma c'è anche dell'altro. Come dimostrano, invece, diversi studi, fare ginnastica è importante per i bambini, questo perché migliora la forza muscolare, quella delle ossa e la resistenza. Incominciare a muoversi fin da piccoli è fondamentale, e basta poco, come ad esempio andare a scuola camminando. Ciò serve, infatti, a ridurre il peso corporeo e migliora la situazione metabolica. Ogni bambino dovrebbe fare, così dicono gli esperti, almeno un'ora al giorno di moto, anche solo correndo in un cortile. E poi, diciamolo, è rilevante per la socializzazione, per il confronto con l'altro. Il mettersi in discussione assume una sua importanza anche quando si è bambini e la ginnastica, perciò, può rientrare a pieno titolo nella formazione di un alunno. Non più, allora, una pausa per svagarsi, ma momento per formare il proprio corpo. Certo, mancano le strutture (quelle che ci sono, spesso e volentieri, sono insufficienti o, addirittura, fatiscenti ed inagibili) e poche ancora sono le ore ad essa riservata, ma a questo i bambini non possono porre rimedio; i grandi invece sì. Lo capiranno?

La nostra pagina Facebook