influenza, malanni e consigli

La sicurezza dei bambini in auto

In auto occorre stare attenti a varie cose, in primo luogo quelle che riguardano la sicurezza. E se in macchina ci dovesse essere pure un bambino? Inutile dire che bisognerà stare ancor più attenti.

Diciamo solo che nel 2012  sono stati 793 gli incidenti significativi che hanno coinvolto i bimbi. Un triste risultato, perciò. Le stime dicono poi che da noi soltanto 4 bambini su 10 viaggiano in modo regolare in auto e utilizzano il seggiolino, come previsto dal Codice della strada. I seggiolini, teniamolo bene a mente, devono essere adeguati al peso del bambino e devono essere omologati, considerando le normative stabilite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. All’acquisto deve essere sempre controllato che sia presente l’etichetta di omologazione. Per quanto riguarda, invece, le cinture di sicurezze, potranno essere impiegate con i seggiolini per bambini dai 5 ai 12 anni o utilizzate come gli adulti, a partire dall’altezza di 150 cm del bambino. Ricordiamo poi che, in presenza di un bambino in auto, entrambi gli sportelli posteriori devono essere bloccati. Infine, sul sedile anteriore, lato passeggero, i bimbi fino a 9 kg di peso devono essere trasportati con il seggiolino posizionato in senso contrario alla marcia del veicolo, se il veicolo è dotato di airbag questo qui andrà opportunamente disabilitato. La disattivazione dell’airbag potrebbe essere differente da veicolo a veicolo ma, in generale, è presente un interruttore nel cassetto portaoggetti del cruscotto o al lato del sedile. Tutti, quindi, accorgimenti indispensabili per la sicurezza ed a questi andranno aggiunti tutte le altre misure da attuare sempre, con o senza bimbi in auto.

La nostra pagina Facebook