ogni anno nuove sfide

L'abbigliamento dei bambini in estate

Potrebbero sentire troppo freddo. Mmm, forse no, sono vestiti troppo pesante. C'è il sole adesso, ma se dovesse andare via, meglio fargli portare dietro una felpa.
Sono tutti “dilemmi” che, spesso e volentieri, sono presenti nella quotidianità dei genitori. Come vestire, allora, i propri figli? Questa volta si parlerà soltanto del periodo estivo.

I bimbi possono finalmente sentirsi liberi, niente più scuola per un po', ma anche nessuna canottiera, felpa pesante, ecc... E' venuto per loro il momento di divertirsi con gli amichetti in tutta tranquillità. Occorre, tuttavia, ricordarsi degli immancabili sbalzi di temperatura tipici di mesi come giugno e settembre. Quindi, meglio fargli portare dietro un golfino, o comunque una maglietta a maniche lunghe.
Cosa prendere, dunque, come indumenti? Meglio avere una bella scorta di magliette leggere, pantaloncini, completini estivi e cappellini. Sarebbe opportuno acquistare indumenti in fibra naturale, come il cotone ed il lino, che fanno traspirare bene la pelle, e ciò è importante d’estate col caldo, in certi casi, torrido e col sudore abbondante. Per non passare troppo tempo a combattere con la lavatrice, sarebbe opportuno il più possibile evitare capi d'abbigliamento bianchi. Meglio prendersi un po' di tempo per acquistare gli indumenti estivi, anche se tenere d'occhio l'inizio dei saldi estivi, è sempre una buona cosa. Non si potranno accontentare tutte le pretese dei figli, ma almeno ci sarà modo di tornarsene a casa con qualche soldino in più...

La nostra pagina Facebook