un mondo di amore

Esiste il figlio prediletto?

figlio prediletto

Ok, i “figli so' pezzi 'e core”, ma davvero tutti sono uguali? Insomma, i figli sono tutti uguali agli occhi dei genitori, oppure c'è un figlio prediletto?

Quando sta per arrivare il secondo figlio, parecchie mamme si domandano, di solito, se riusciranno ad amarlo come il primo? Ad alcune donne, infatti, sembra non proprio possibile quello di riuscire a provare gli stessi sentimenti per un altro bambino, in questo caso il secondo. Tuttavia, non è poi così improbabile scoprire di possedere molto più amore di quanto potessero immaginare, così da poterlo dare in abbondanza ad entrambi i figli. Ma le preferenze? Tanti genitori ammettono di avere comunque un figlio preferito. Può essere, come abbiamo detto precedentemente, il primo perché è quello più sognato, voluto (inoltre, ci si confronta con una serie di prime volte, di questioni inedite ai neogenitori). Oppure può essere quello con cui si va più d'accordo o che assomiglia maggiormente. Non c'è nulla di così preoccupante e sono diversi gli psicologi che affermano sia del tutto normale avere un rapporto differente con i vari figli, in quanto ogni bambino ha un suo proprio carattere, una personalità che via via si sta formando. E due fratelli o sorelle possono essere molto diversi fra loro, su questo non ci sono dubbi. L'importante, in ogni caso, è quello di trattare i bambini nello stesso modo e di non favorirne nessuno. Quello che si prova dentro deve rimanere celato, altrimenti si possono causare inevitabili ripercussioni psicologiche agli altri figli.

La nostra pagina Facebook