una nuova vita

Tutti a casa a vedere il bimbo!

Già quando si vedeva prima la pancia e poi voi, molte persone praticamente vi ignoravano e davano attenzione solo al vostro pargoletto che, amorevolmente, dava il meglio di sé, facendo vedere, attraverso la vostra pelle, agli astanti, manine e piedini, degni di un calciatore e di un pugile.
Ora che è nato è anche peggio, ora tutti vogliono venire a vedere il vostro piccolo a casa. Inizia quella che noi di Mamme.tv abbiamo battezzato la processione, che avrà fine solo diversi mesi dopo la nascita.

E’ naturale che appena nasce un bambino, in famiglia e in generale chi è vicino a voi, senta il desiderio di venire a vedere come state. Questa la scusa ufficiale. In realtà sono tutti curiosi di vedere come è il bambino.
Se i primi giorni però le visite possono essere gradite, dopo un po’ lo scenario è più o meno questo:
- Ciao! Siamo venuti a fare un salto per vedere il bambino
- Ciao! Grazie accomodati, il bambino però si è appena addormentato!
- Ma come! Dorme sempre questo bambino?

I vostri ospiti, ignorano che per voi è  stata un'impresa non da niente addormentarlo. Ci sono volute tre lunghissime ore in cui, mentre piangeva, avete provato di tutto: lo avete nutrito, cambiato, ci avete giocato e soprattutto avete tirato fuori il miglior repertorio di canzoni per bambini. Alla fine, esausto (e disperato per le vostre stonature) ha deciso di fare un pisolino.
Non avete fatto in tempo a sedervi sul divano che è suonato il citofono. E ora c’è il serio rischio che la vostra impresa sia vana! Questo perché molte volte, se il bambino è nelle vicinanze, i "curiosi" di turno, faranno di tutto per vederlo sveglio e tenerlo in braccio!
Loro non immaginano, che cosa significa far addormentare un neonato e che, soprattutto i primi giorni, si sveglia per un niente perché si deve abituare ai rumori!
Se volete far desistere, in modo affettuoso tutti coloro che nel farvi visita, vi svegliano a tutti i costi il pargoletto, vi diamo un consiglio! Quando il bimbo è sveglio, fateli assistere ad un cambio del pannolino. Ancora meglio: metteteli alla prova. Siamo sicuri che prima di svegliarlo ci penseranno!

La nostra pagina Facebook