la dolce attesa

Forse sarà vietato scoprire il sesso del nascituro

scoprire sesso nascituro

Maschio o femmina, quanto è importante per voi scoprire il sesso del nascituro? Questa è sicuramente una delle domande che vi hanno fatto più frequentemente da quando siete in gravidanza! In realtà per voi non è così importante, se è maschio o femmina, la cosa più importante è che sia sano, però la curiosità del sesso del bambino è irresistibile. Più che altro perché è bello saperlo prima per immaginarlo, per pensare al suo nome, ma anche per comprare delle cose ad hoc per lui o lei!

Questo è più o meno l’atteggiamento che c’è nei paesi occidentali verso la conoscenza del sesso del bambino.

Purtroppo non è così in alcuni paesi come in Cina, ma anche in Armenia, Albania e Azerbaijan, dove purtroppo avvengono degli aborti selettivi dei feti di sesso femminile. In alcuni paesi si sta creando un vero e proprio squilibrio tra i maschi e le femmine e si teme che questo potrà provocare dei gravi problemi nella ripopolazione mondiale dei prossimi anni.
Ecco perché ora una direttiva del Consiglio d’Europa ha chiesto di limitare il ricorso all’identificazione del sesso del nascituro. Non sappiamo ancora se sarà approvato questo provvedimento, la domanda è, cosa comporterebbe se questo avvenisse?
I Paesi non sono obbligati ad accettare a livello nazionale queste direttive, però porterà sicuramente a pensare più seriamente a questo gravissimo problema che merita una riflessione a livello comunitario.
Vi va di parlarne insieme?

La nostra pagina Facebook