crescere giocando

La cosa più bella del Natale è vedere l’attesa dei bambini che non vedono l’ora di vedere Babbo Natale!
Questo fino a quando non lo vedono davvero! Se Babbo Natale viene incontrato al centro commerciale va tutto bene, fanno a gara per andare a fare la foto, ma non è detto che a casa possa accadere lo stesso.
Mio suocero da anni tenta di essere un Santa Claus credibile, ogni anno si prepara con cura a questo ruolo, tanto che ormai riesce a fare l’inconfondibile risata: “oh!oh!oh!”. Ha il costume rosso, con tanto di barba e sacco di yuta che conterrà tutti i regali per i bimbi!

Il termine “Halloween” è associato, generalmente, a due situazioni diverse: la tradizionale festa popolare che si celebre la sera del 31 ottobre e la celebre saga horror iniziata con il film di John Carpenter. La paura e il senso del mistero costituiscono soltanto lo sfondo della festa, a differenza del film, che ha come obiettivo quello di suscitare ansia e stati d'animo forti nello spettatore. Nella tradizione popolare, Halloween prevede la fusione di ironia e senso del “macabro” ed i protagonisti, forse assoluti, sono i bambini.

Ve le ricordate le vostre feste di compleanno? O meglio i vostri piccoli pomeriggi dove si mangiavano i panini con il salame, c’erano le pastarelle con panna e cioccolato, le bibite che vi facevano bere perché era il vostro compleanno e la torta con le candeline?
Quanta gente c’era? Non so ai vostri, ma ai miei venivano pochi amichetti, alcune volte c’erano i figli delle amiche di mia madre che a me stavano antipatici perché mi rompevano sempre le bambole!

Tra pochissimi giorni arriva l’8 dicembre che per tradizione è dedicata all’addobbo dell’albero di Natale.
Il Natale si sa è la festa più amata dai bambini, che non vedono l’ora di poter vivere una serata all’insegna dei regali e perché no anche della magia visto che arriva Babbo Natale!
Ai bambini, l’albero di Natale piace proprio tanto,  e quando si hanno dei bimbi piccoli, carina è l’idea di  coinvolgerli nell’addobbo!

Lo sport lo si inizia a praticare fin da bambini. Sono tanti i genitori che convincono i propri figli a seguire dei corsi, lezioni, insomma ad iniziare una qualsiasi attività sportiva. Sono, però, più indicati gli sport di squadra, oppure quelli individuali?

La nostra pagina Facebook