le prime pappine

Mi sono imbattuta nell'argomento dell'autosvezzamento per caso. Io non ho praticato l’autosvezzamento o meglio l’alimentazione complementare a richiesta. Quando era arrivato il momento di svezzare la mia bambina, il mio pediatra mi ha fatto seguire uno schema e un calendario ben preciso, con cui devo dire mi sono trovata molto bene.

Sulla nostra pagina di Facebook poco tempo fa ho postato un Sos personale. Mia sorella ha da poco avuto una seconda figlia e nonostante con la prima l’allattamento al seno è andato liscio come l’olio, con la seconda invece ha avuto non poche difficoltà. Molte amiche di Facebook ci hanno consigliato di contattare la Lega del Latte. Così ho deciso di approfondire l’argomento con questo articolo, in modo che possa essere utile a tutte la mamme che hanno difficoltà ad allattare al seno.

Credo che la questione, cibo e pappa, sia uno dei più discussi tra le mamme. Dall’allattamento al seno a quello artificiale, dal primo svezzamento con i papponi o come direbbe lo chef Barbieri i “mappazzoni” perché sembrano proprio quelli! Devo ammettere che anche per me l’argomento cibo è sempre stato uno degli argomenti di maggior confronto con le mie amiche mamme. Ho sempre desiderato, far avvicinare la mia bimba alla pappa, in maniera naturale e sana. Nel profondo dei miei desideri ho sempre voluto una bambina non schifettosa e non capricciosa verso i cibi, ma soprattutto che fosse pronta all’assaggio e che mangiasse una quantità variegata di cibi. Ecco sino a due mesi fa, ero riuscita in questo intento, e ne ero felicissima e fiera! Mangiava la pasta, il riso, la carne, il pesce, il purè di patate, le uova, le verdure le celavo nei sughi, o facevo delle vellutate. Insomma mangiava di tutto!

Pagina 1 di 3

La nostra pagina Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso