vestitini e passeggini

E’ uno degli oggetti più amati e  allo stesso tempo odiati dalle mamme, è un salvavita ma dopo ahimè può diventare dura toglierlo! Sto parlando del ciuccio. Sì proprio lui, l’oggetto preferito dai piccini, dopo il seno ovviamente! Certo che siamo forti noi mamme, prima facciamo di tutto per abituarli all’uso del ciuccio e poi quando ci prendono gusto glielo togliamo! Questo è quello che è accaduto a me!

È il compagno di tante nottate, lo amiamo, lo odiamo, a volte lo abbiamo abbracciato e anche provato, ci ha bruciato, lo abbiamo lavato e sterilizzato. Di cosa sto parlando? Del biberon ovviamente! Non so voi, ma anche la scelta del biberon non è poi una cosa così semplice. Questo perché in commercio ce ne sono di tutti i tipi, per tutte le tasche, per tutte le tipologie ed eventi, insomma si rischia di fare confusione. Non solo,  non tutti i bimbi sono uguali e non tutti lo amano, preferendo giustamente il seno materno! 

Quando non si è mamma ci sono quei dettagli che veramente sembrano di poca importanza. Tra questi vi è il pannolino. Non appena però rimani incinta e inizi a documentarti capisci l’importanza di questo accessorio. Eh già, perché se prima il pannolino era per te solo l’elemento che trattiene pipì e pupù, quando inizi ad approfondire l’argomento non è così! Assorbente, super assorbente, all’aloe vera, con retina, senza retina, per la notte, per il giorno, per il nuoto, a mutandina… quello lavabile e riutilizzabile...

Pagina 1 di 3

La nostra pagina Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso