corsi preparto e consigli

E’ arrivato il grande momento, sono mesi che non vedete l’ora che arrivi e adesso tocca a voi! Niente panico! Respirate, accogliete i segnali del vostro corpo… Di che cosa sto parlando? Del travaglio!
Abbiamo visto come riconoscere le contrazioni, ora vi racconto come affrontare il momento precedente alla nascita del vostro piccolino.

Quando ero incinta mi ero documentata e chiedevo praticamente a tutte le amiche che avevano partorito, come riconoscere le contrazioni! Avevo frequentato il corso preparto e devo dire che avevo capito come funzionava in teoria, però come si dice? Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare! Ecco nonostante avessi letto svariati blog e siti internet e nonostante avessi capito la teoria spiegata dall’ostetrica del corso preparto, quando sono arrivate le prime contrazioni non ci ho capito veramente niente.

Quando si è incinta ci sono molti dubbi e molte domande che vengono spontanee e a cui alcune volte difficilmente viene data risposta.

Tra queste vi è quella della donazione del cordone ombelicale, quello che collega vitalmente la mamma e il suo bambino e che di solito dopo il parto viene gettato, è invece una fonte vitale che può essere utilizzata per malattie congenite e metaboliche come la leucemia e i linfomi.

Caspita, sembrava più facile! Quando eravate piccoli, la vostra fantasia era di maggior aiuto quando davate il nome alle Barbie o ai soldatini, ora invece, avete il vuoto mentale! Non vi viene in testa niente! Il tempo incalza! Prima o poi dovete decidervi! Il problema è che non fate altro che pensare, a quando il vostro piccolo/a, sarà a scuola e faranno il primo appello! Anzi l’immagine è chiara come quella di un film:

Pagina 1 di 2

La nostra pagina Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso