un mondo di amore

Sono sempre stata affascinata dai vari modi di essere “mamma”! Eh già, perché prima di rimanere incinta e ovviamente di diventare mamma, non credevo che ci fossero diversi tipi di “mamme”, e invece sì. Credevo che la maternità avesse un punto centrale: l’amore e la crescita per il proprio figlio. Invece quando ho intrapreso il mondo del mommy blog mi sono resa conto che non è esattamente così.

Tra meno di un mese è la Festa della Mamma, e un'idea carina sarebbe quella di organizzare con il vostro bambino un regalo speciale! Sì papà avete capito bene! A vostra moglie o alla vostra compagna, farebbe molto piacere ricevere un piccolo pensierino, non solo sarebbe l’occasione giusta anche per fare qualche cosa insieme con il vostro piccolino! Siete pronti per scoprire delle idee regalo per la Festa della Mamma?

Ecco qualche piccola idea per passare una serata speciale di San Valentino con i bambini.  Lo so che è una festa consumistica, che ci si ama tutto l’anno e che è solo per far spendere i soldi. Alla fine ammettiamolo, è un’occasione in più per fare qualche cosa di speciale. Io e mio marito come coppia abbiamo passato tutte le fasi di San  Valentino, d’altronde stiamo insieme da quasi 16 anni. 

lettera a babbo natale

Quest’anno la mia bimba ha due anni e mezzo ed è il primo Natale in cui percepisce la magia e l’atmosfera unica che questa festa sa regalare. Per questo motivo mi sto ingegnando per cercare di curare ogni piccolo dettaglio, in modo che lei, almeno per i primi anni, possa “credere” in qualche cosa di magico. I bambini sono bambini e, secondo me, hanno il diritto di credere nella fantasia e che nel mondo c’è una persona buona che fa felice i bambini.

Uno dei problemi che una donna si trova a dover affrontare non appena si rimane incinta è proprio sul tema mamme e lavoro! Questo perché c’è poco da fare il nostro paese non è proprio mommy friendly!
Noi donne, ci sentiamo sempre, troppo spesso spaccate in due, soprattutto quando si diventa mamme. Ci sono casi in cui si vogliono mantenere i propri obiettivi professionali faticosamente conquistati. Altre volte invece, il lavoro è una necessità economica, e bisogna per forza tornare al lavoro subito dopo la maternità.

Pagina 1 di 8

La nostra pagina Facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Cookie Policy.

Chiudi avviso